Underground Experiment nasce come Associazione Culturale a Sassari nel Giugno 2009, e si occupa della promozione e della diffusione delle culture musicali e artistiche indipendenti.

Tra il 2009 e il 2011 ha organizzato e promosso 21 eventi musicali.

Nell'ottobre 2010, da un'idea di Paolo Lubinu, nasce Underground X, il giornale autoprodotto dall'Associazione e distribuito gratuitamente in tutta l'isola e in alcune città della penisola, per favorire e supportare il processo di emancipazione dell'underground.

Da gennaio 2014 è attivo un portale web in cui sono proposti i contenuti del giornale in una nuova veste editoriale;

tra le altre novità sarà possibile ascoltare i dischi delle band di cui l'associazione cura gratuitamente la distribuzione attraverso un sistema di scambio alternativo a quello tradizionale.

Lo staff U.X si evolve in casa di produzioni indipendenti.

Nello stesso anno l'Associazione dà vita a un collettivo di artisti: il Progetto Mayhem, dove scrittori, creativi, disegnatori, registi, attori e musicisti si riuniscono in un lavoro sinergico di collaborazione e sperimentazione.

Sempre nel 2014 lo staff lavora alla produzione editoriale del romanzo Jesù Cristu 'Etzu di Paolo Lubinu; inizia quindi la campagna di promozione: ad aprile esce il libro Racconti Urbani di Paolo Lubinu, di cui il collettivo di artisti radunato sotto il nome di Progetto Mayhem ne cura l’artwork e le illustrazioni (Francesco Porcu, Antonio Abù Oggiano e Jackson La Palma), e Mary Jo Intermontes Cherchi insieme a Paolo lavora all'editing dei racconti.

Lo staff di U.X promuove il libro Racconti Urbani in giro per l'isola per tutta l'estate, insieme allo spettacolo teatrale tratto da Racconti Urbani, Il Gabbiano. Lo spettacolo è una produzione Underground X in collaborazione con il collettivo di artisti del Progetto Mayhem.

Underground X chiude la stagione estiva del 2014 con la creazione dell'evento "Festival delle culture indipendenti"  a Molineddu, Ossi (SS).

Nel 2015 lo staff continua a lavorare assiduamente alla produzione editoriale del romanzo Jesù Cristu ’Etzu;
A febbraio presenta il primo cortometraggio Su caffè de tia Mantoi, prodotto da Underground X in collaborazione con il collettivo di artisti del Progetto Mayhem (Ivan Pes regia, Morena Pes aiuto regia, Guido Righi per audio editing, Valeria Solinas al trucco). Il cortometraggio sarà poi presentato in allegato alla campagna crowdfunding (da maggio ad agosto) per la produzione editoriale del romanzo Jesù Cristu ’Etzu.

La seconda edizione del "Festival delle culture indipendenti" è datata 31 luglio.

A novembre esce il romanzo Jesù Cristu ’Etzu.

Il libro è disponibile nelle librerie della Sardegna, ed è in vendita online nel sito web undergroundexperiment.it alla pagina Shop

Lo staff insieme al collettivo del Progetto Mayhem attualmente sta lavorando allo spettacolo Il Gabbiano, che presenterà nel 2016 in una nuova veste; e alla sceneggiatura per un prossimo corto.

Underground X è aperta a nuove produzioni artistiche e editoriali. Chiunque volesse inviare materiale può farlo scrivendo direttamente a u.experiment@tiscali.it

Al 2016!

staffsito


UNDERGROUND X ZINE - RIVISTA

Il periodico nasce nell'ottobre 2010.
La zine è totalmente indipendente e autoprodotta per scelta editoriale e culturale: viene distribuita gratuitamente per favorire e supportare il processo di emancipazione dell'underground.

La musica è lo strumento e il veicolo principale del progetto ma, in continuità con la cultura dell'autoproduzione (che condividiamo in tutte le sue forme ed espressioni) all'interno del giornale ogni redattore gestisce un proprio spazio in maniera del tutto autonoma: questi spazi/rubriche si propongono di affrontare sottoculture, tendenze, espressioni artistiche, culturali e sociali, alternative a quelle convenzionali.

Nello specifico sono presenti le rubriche:
Suburbia, che si occupa di movimenti culturali e sociali di rottura; a cura di Marcella Muglia.
O'Skenè (Fuori dalla scena – L'Osceno) uno sguardo sul mondo del cinema indipendente, del teatro sperimentale e dell'arte di strada; a cura di Francesca Buffoni.
You Closet un reportage antropologico sul vestiario "urbano"che affronta con ironia probabili ( o improbabili?) legami tra stile e stile di vita; a cura Mary Jo Intermontes Cherchi.
Racconti Urbani, con i suoi spaccati meta - letterari e metà visionari della realtà; a cura di Paolo Lubinu.
Stupide Credenze, miti e leggende metropolitane, voci di corridoio che popolano le strade fino a diventare (quasi) realtà; a cura di Uno.
Sotterranea (new entry 2015), esplora il mondo della letteratura underground, a cura di Mary Jo I. Cherchi.

Comunque, la colonna portante della fanzine resta la musica: quella che spontaneamente si allontana dalle classifiche ufficiali, dai reality e dai talent show.

Underground X Zine è reperibile nelle librerie, università, biblioteche e nei punti di distribuzione-sponsor. L’elenco completo dei distributori è consultabile nella pagina face book UNDERGROUND EXPERIMENT
LE COPIE DELLA RIVISTA SONO PRESTO DISPONIBILI NELLO SHOP DEL SITO WEB.

Per la distribuzione della rivista collaborano con la redazione:

ITALIAN THRASH ATTACK - CAMPOBASSO
FANZINOTECA D'ITALIA - FORLI’
METAL ISLE - CAGLIARI
NUMETALZINE - TORINO
KAPOW VINTAGE STUDIO - FIRENZE
ZONA ROVERI MUSIC FACTORY - BOLOGNA
LA PIPETTE NOIR - MILANO


PER SASSARI:

- MESSAGGERIE SARDE Pza Castello 11;
- BAR ABETONE Viale Italia 1/I;
- L'ALCHIMEDE LIUTERIA MURA Viale Caprera;
- TOUBAB Via Brigata Sassari 44;
- OUT LAW STORE Via BrigataSassari 68a;
- PIANETA PIZZA Via Attilio Deffenu 5b;
- LONDON CALLING Via Tempio 14/C;
- THE URBAN JUNGLE Largo Sisini 5;
- BLACKDUCK BAZAAR -- via Pasquale Paoli 2a
- CAFFE' DEGLI ARTISTI Via Rizzeddu 3;
- PIXEL AGENZIA GRAFICA Via Genova 34/A

PER CAGLIARI:
- BLACK MARKET Via Iglesias
- BABEUF Via Giardini

OZIERI:
- OTTICA MUSCAS Via Umberto I, 22;
- BAR ITALIA Via Roma 11;

OSSI:
- PAPEETE CAFè Via Tissi, 20;
- ALEX BAR Via Angioy;

ALGHERO :
- RESPUBLICA, Piazza Pino Piras
- LIBRERIA MONDADORI IL LABIRINTO, VIA CARLO ALBERTO 119.

 

Underground X zine Staff

Ideazione e Direzione Artistica della rivista: Paolo Lubinu - paololubinu@tiscali.it
Direttore Responsabile della rivista: Maria Giovanna Intermontes Cherchi - jovellyk@hotmail.com
Direttore Discografico: Francesca Buffoni - francesca.uex@tiscali.it
Direttore Amministrativo e Responsabile alla Distribuzione: Marcella Muglia - mugliamarcella@tiscali.it

COLLABORATORI:
Copertina: Marcello Demuru EMDY (n.15); Albhey Longo (n.14); Elena Caby Cabitza (n. 7,8,12,13); Antonio Abù Oggiano (n. 9,10,11); Jackson La Palma (n. 5,6);
Fumetto: Antonio Abù Oggiano;
Layout zine: Pixel Agenzia Grafica - pixelagenziagrafica@gmail.com

Redattori:
Jack Sparra,
Pasquale Demis Posadinu,
Daniela Dark,
Marco Falchi,
Nadezda,
Nike Gagliardi,
Francesco Porcu (illustrazioni),
Jackson La Palma (illustrazioni),
Dame Noir,
Furio M Nestor,
Giovanni Dessole,
Marcello Spriergrhr,
Guido Righi,
Uno.