News

di Joveline



Partirà il prossimo sabato, 2 giugno e proseguirà per tutta la giornata di domenica il festival letterario Sas Puntas, un ambizioso progetto nato nel cuore della Sardegna a due passi da Sassari nel piccolo comune di Tissi. Tema letterario di questa prima edizione è l'isola, intesa non solo come Sardegna ma anche come microcosmo sociale e sul ruolo che la letteratura e l'arte hanno in un contesto così peculiare. Anche la scelta degli eventi volutamente in movimento per i vari siti del paese contribuirà a creare una dimensione "narrativa".
Si parte sabato 2 presso l'ipogeo Sas Puntas, che dà anche il nome al festival, con un reading di racconti e poesie a cura delle poetesse e performer Luana Farina e Roberta Cucciari accompagnate al basso da Tore Cadeddu dei Materia Oscura. Subito dopo cambio di postazione per artisti e pubblico: ci si sposta in piazza Municipale con le presentazioni dei libri che proseguiranno anche nella giornata di domenica, tanti piccoli e grandi momenti frammentati in zone diverse. Tra reading e presentazioni, gli ospiti più attesi sono sicuramente Fabrizio Raccis, classe 1983, indicato da Panorama come uno degli scrittori da tenere d'occhio nel 2018 che presenterà la sua raccolta "Racconti del mistero e del grottesco" e Angela Bonanno con il suo acclamato romanzo "Prima dammi il pane": le letture a cura dell'attore Daniele Monachella faranno rivivere le coraggiose protagoniste della sua storia. E ancora Fiorenzo Caterini con il suo "La mano destra della storia" un interessante saggio sulla storia della Sardegna "oscurata" da quella ufficiale.
Presente anche Davide Piras reduce – come Caterini – dall’ultima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Non mancheranno i momenti musicali con i set della compositrice Giovanna Dongu e del chitarrista Giorgio Bittau.
Lo spazio espositivo dell'Ex Mà sarà interamente dedicato all'arte: alle pareti in mostra le copertine originali della rivista di cultura e arte indipendente Underground X arrivata alla diciottesima copertina e le opere dell’artista sassarese Francesco Zolo. In centro anche una piccola fiera del libro dedicata agli editori indipendenti dove curiosare tra i tanti titoli e tra gli stand di merch e artigianato che puntelleranno le strade principali del paese. Da non perdere!

Joveline

Carrello

Social





Ultimo numero

UX 18 sito

Partner

Underground X - Partner