News

di Joveline

Da quando si è diffuso il piccolo teaser all'inizio dell'estate scorsa, una speciale aspettativa ha travolto le centinaia di fan dei Queen in tutto il mondo, anche perché a fronte di tantissimi documentari e box video questa è la prima volta che la storia della band londinese viene raccontata in un lavoro 100% di fiction. La biopic su Freddie Mercury e soci uscirà nelle sale britanniche mercoledì 24 ottobre; negli Stati Uniti e in buona parte d'Europa il 2 novembre, mentre per Italia bisognerà attendere il 29 novembre. La pellicola, diretta da Bryan Singer, è prodotta tra gli altri da Robert De Niro e dagli stessi Queen e ha avuto una gestazione particolarmente tormentata di quasi 8 anni, con intoppi dovuti agli attori precedentemente scelti per interpretare il mitico Freddie Mercury e al regista, licenziato alla fine delle riprese per assenza ingiustificata, sostituito in fase di pre-produzione. La scelta di Rami Malek, misterioso protagonista della serie cult Mr.Robot si è infine rivelata vincente: dal poco che si deduce dai trailer rilasciati finora la somiglianza estetica è a dir poco inquietante, e per quanto riguarda lo standing di Mercury sul palco sembra che l'attore di origine egiziana abbia fatto un ottimo lavoro. La storia si concentra nel periodo che va dalla fondazione della band nel 1970 al 1985, data dell'ultimo Live Aid di Wembley, dove i Queen dominarono una folla oceanica in uno degli show più coinvolgenti di tutti i tempi. Vita privata e lifestyle della band si incrociano con la genesi di canzoni divenute dei veri e propri inni del rock, dai concerti nei club degli esordi fino ai live negli stadi di tutto il mondo. A giudicare dal trailer lo stile del film sarà iconico, nostalgico, empatico e indulgente con i desideri dei fan nella scia dei grandi biopic del Cinema: vita e morte di un mito che a conti fatti ha davvero vissuto e continua a vivere per sempre.
L'anteprima del film si terrà  il 23 ottobre alla Wembley Arena di Londra e l'intero incasso sarà devoluto alla Mercury Phoenix Trust, associazione fondata dai Queen dopo la morte di Freddie nel 1991, che si occupa di combattere la diffusione dell'AIDS in tutto il mondo.

Joveline

Carrello

Social





Ultimo numero

UX 18 sito

Partner

Underground X - Partner