Pink Rock News

di Joveline


È uscito venerdì 22 novembre su tutte le piattaforme streaming e negli store digitali Stan Lee, primo singolo che anticipa Momentum, nuovo album dei Calibro 35, re incontrastati del funk jazz poliziottesco-inspired italiano. La band milanese rilascia per la prima volta un pezzo non solo strumentale, e lo fa con un guest d'eccezione: il rapper statunitense Illa J. degli Slam Village.
Momentum vedrà la luce il 24 gennaio 2020 per la Records Kicks, a due anni dal precedente Decade, ma i Calibro in realtà non si sono mai presi una vera pausa, impegnati come sono nei progetti più caldi dell'underground italiano. Dagli I Hate my Village, dove milita il batterista Fabio Rondanini, a The Winstons di Enrico Gabrielli, a Arto e Zeus, sideproject del bassista Luca Cavina. Non solo, i nostri hanno anche messo la firma come producer su nuovissime uscite discografiche: quella del duo electro world C'mon Tigre e di Africa Express, la nuova band di Damon Albarn, e sul tour sold out 19’40” di Mike Patton.



Tornando a Momentum, viene presentato come un disco di rottura rispetto ai precedenti lavori, sia per la scelta di avere dei brani cantati, o meglio rappati (oltre a Stan Lee ce n'è un secondo, Black Moon), e soprattutto per l'approccio nella scrittura. Come si legge nel comunicato della band il disco è “una riflessione sull'attualità, capace di fare tesoro di ciò che è passato e andare oltre con l'intento di realizzare un'opera destinata a rimanere”. E ascoltando il singolo è facile cogliere delle sfumature stilistiche importanti: psichedelia sixties e soul urbano che si sposano incredibilmente con il flow del rapper Illa J e il refrain quasi in falsetto. Ma per chi si vuole godere i Calibro vecchio stile c'è anche la bonus track con la versione strumentale.
Buon ascolto.

Joveline









Carrello