Jason News

di Marcella Muglia

La produzione della serie tv tratta dal fumetto cult di Dylan Dog prevista per il 2020 sarà nelle mani dell'Atomic Monster di James Wan, conosciuto in particolare per la saga di Saw, The Conjuring, Insidious e del più recente Aquaman.
Ottime novità quindi in casa Bonelli e ottime notizie per gli appassionati del fumetto dell'Indagatore dell'incubo, creato 33 anni fa da Tiziano Sclavi e disegnato da Claudio Villa, distribuito in 35 paesi con oltre 500 storie all'attivo e una vendita di  copie che tocca le 50milioni nel mondo.



La notizia della serie tv è di pochi giorni fa: a parte il fatto che sarà una serie live-action di 10 episodi girata in lingua inglese, si sa ancora pochissimo sull'argomento. Non trapela ancora niente sulla trama, ma ci auguriamo che il nostro indagatore preferito avrà seriamente a che fare con lupi mannari, fantasmi, zombie, vampiri e ogni tipo di mostruosità e incubo che i clienti del numero 7 di Craven Road vorranno risolvere per 50 (pardon, 100 ormai) sterline al giorno più le spese. La curiosità è tanta, e gli interrogativi pure: ci saranno i personaggi più cari agli appassionati del fumetto come Bree Daniels, Anna Never, Morgana, Jhonny o la signora Trelkovski? E l'ispettore Bloch, Lord Wells e Xabaras? E Groucho, sarà anche stavolta uno zombie come nel film “Dylan Dog: Dead of Night” uscito nel 2011, o vestirà i panni dell’assistente più ironico, cinico e cronicamente incompreso della storia?
Quel che è certo, come dice anche Davide Bonelli, è che “James Wan e Atomic Monster sono maestri del genere horror e hanno una profonda sensibilità circa il modo migliore di adattare i fumetti allo schermo”.
Wan e l'Atomic Monster lavoreranno fianco a fianco con la Sergio Bonelli Editore e in particolare con la Bonelli Entertainment, che si occupa di progetti cinematografici e televisivi sui personaggi della casa editrice, attualmente impegnata nella realizzazione di un lungometraggio in uscita nel 2020 con protagonista il personaggio di Dampyr. Sul fronte televisivo invece è prevista una co-produzione con Rai per la serie animata sul personaggio di Dragonero.
Ma per gli amanti del fumetto cult non finisce qui, sappiate che è in arrivo un’inedita collaborazione tra DC Comics e la Sergio Bonelli Editore per una serie di graphic novel in cui s’incontreranno i personaggi dei due universi editoriali. Insomma c’è parecchia roba che bolle in pentola.
Qualcuno prima o poi dovrà fare i coperchi.

Marcella Muglia











STORIA DI NESSUNO - USCITA: 14/04/1990 - COPERTINA ANGELO STANO


Carrello

Eventi