Pink Rock News

di Joveline

Sarà nei cinema italiani mercoledì 18 dicembre il film più atteso di questo Natale: l'ultimo epico capitolo della terza trilogia dell'universo canonico di Star Wars, quello di Luke Skywalker per intenderci. E proprio a lui è intitolato l'episodio numero 9. Buona parte del cast del primo Guerre stellari, uscito nel 1977, è tornato sul set per riprendere i vecchi panni (e spade laser) dei mitici personaggi che sono entrati nel cuore dei fan e nella storia del cinema: Harrison Ford nel ruolo del mercenario dal cuore d'oro Han Solo, Mark Hamill aka il tormentato jedi Luke Skywalker e Carrie Fisher, che interpreta la bellissima e tosta principessa Leia.



L'attrice è morta improvvisamente durante le riprese dell'ultimo capitolo, ma grazie al materiale recuperato negli shooting degli ultimi tre film è stato possibile montare ad hoc tutte le scene previste dallo script. Anche i personaggi secondari della prima trilogia hanno ripreso i loro vecchi ruoli, tra androidi umani e animali, ma i veri protagonisti di questo epilogo sono due: Rey, la giovane guerriera senza passato e Kylo Ren, il figlio di Han e Leia recentemente passato al lato oscuro della forza, impersonati da Daisy Ridley e Adam Driver. In quest'ultimo capitolo sarà svelata la vera identità della ragazza; lo ha lasciato intendere il regista J.J. Abrams che ha dichiarato: ci sarà molto, molto di più di quello che vi aspettate!



Per quanto riguarda il creatore della space opera, George Lucas, sappiamo che è intervenuto nella stesura di soggetto e sceneggiatura ma più che altro lanciando idee e suggerimenti: Lucas ha venduto alla Disney il marchio Star Wars e il suo universo espanso nel 2012 scatenando l'indignazione dei fan che si aspettavano una rivoluzione – in negativo – nell'immaginario del franchising, ma ora addetti ai lavori e fan parecchio esigenti sembrano concordi nel giudicare questa nuova trilogia niente male.
Il film sarà presentato in anteprima stasera a Los Angeles al Chinese Theatre e gli otaku più estremi della saga sono accampati da giorni sull'Hollywood Boulevard contando i minuti che li separano dal red carpet. Il teatro ospita da sempre le premiere di Star Wars e almeno tre generazioni di fan provenienti da tutto il mondo hanno partecipato al rito del campeggio spaziale.



Quest'anno il gruppo di irriducibili ha ricoperto il viale losangelino con un enorme tappeto della Morte Nera dove si è accomodato per guardare la nuovissima produzione di Star Wars: eh sì, perché per placare l'ansia per L'ascesa di Skywalker  la Disney ha deciso di rilasciare una serie tv ambientata nell'arco temporale che segue Il ritorno dello Jedi. Si intitola The Mandalorian e annovera nel cast il regista tedesco Werner Herzog e un cucciolo di Yoda che in poche puntate è diventato una vera star e ha letteralmente invaso l'internet. Se non sapete ancora niente di lui, è solo questione di tempo!
La forza sia con voi!

Joveline




Carrello

Eventi