Recensioni



Texile – Summertime / EP
Stella Recordings, Axal / 2019
Pop Rock Wave
Ascolta il brano: I Can't Find My Way
 

Summertime è il primo dei due EP attesi per quest'anno dal progetto Texile. È stato anticipato lo scorso aprile dal singolo Sei Fatto Di Me, un brano semplice e diretto che racconta di un amore disfunzionale, cantato in italiano ma con l'incursione di un ritornello in francese, dove la voce di Grace è particolarmente raffinata e carica di sensualità.
Composto nell'estate dello scorso anno l’EP verrà pubblicato il prossimo 12 luglio: 4 tracce in cui emerge un incontro tra vari stili e generi, dal pop al jazz alla black music, ma anche elettronica, wave e canzone d'autore italiana e francese riletta e suonata in chiave Texile.
La semplicità appare subito come il tratto distintivo dell'intero lavoro e per quanto la cura per ogni dettaglio sia maniacale, loro stessi  ammettono che "Puliti, curati e perfezionisti nel lavoro in studio, mentre dal vivo siamo più sporchi e viscerali."
La prima traccia, I Can't Find My Way, scritta a quattro mani da Valentino Murru e Grace, travolge dal primo ascolto gettandoci in un'ambientazione spaziale un po' anni '80, con attente incursioni di synth e una linea vocale che seduce e avvolge nel suo richiamo alla black music: lasciandoci vittime di una sorta di ipnosi e allo stesso tempo liberi di vagare nello spazio infinito. Da sottolineare che nella costruzione del testo è stata utilizzata la tecnica del cut-up letterario, tanto cara a Burroughs e ai dadaisti, ripresa in musica tra gli altri dai grandi Cobain e Bowie. Nel caso dei Texile si può dire che la riuscita dell’esperimento sia testimoniata dalla musicalità complessiva del pezzo.
Nella terza traccia, Kali's Last Dance, la dea Kali si impossessa dell'ascoltatore e lo trascina in una danza oscura con suoni dissonanti e venature dub che si conclude con una richiesta di aiuto: Jesus save us. Mentre in chiusura scopriamo una nuova dimensione con la malinconica Do You Miss Me, e il tormento di due anime che si cercano senza mai trovarsi.
In generale Summertime è un lavoro raffinato, ma anche istintivo e sopratutto visionario e sognante.
Nell'attesa della seconda parte non ci resta che fare click su Play.

Marcella Muglia




 

Carrello

Partner