Jason News

di Marcella Muglia

Anche quest'anno ci pensa il Metal Xmas a ravvivare queste faticose giornate di festa, tra folli spese, famiglie riunite in apparente gioia e serenità e grandiose abbuffate il festival natalizio più metallaro che ci sia offre un'alternativa interessante e propone un menù che stuzzica i palati dei più esigenti amanti del genere: il 22 dicembre sul palco del Cueva Rock saliranno infatti i Deathless Legacy, la band horror metal made in italy conosciuta per i suoi spettacoli teatrali ricchi di pathos. Mostri e bestie feroci saranno i protagonisti di uno show horror fatto apposta per il pubblico dei metallers. La band, attiva dal 2005, ha pubblicato quattro album [Rise From the Grave (2014), The Gathering (2016), Dance with Devils (2017) and the last, Rituals of Black Magic (2018)], ha condiviso il palco con il grande Rob Zombie e ha avuto l'onore di essere stata definita da Steve Sylvester come la diretta erede dei Death SS.
Ad arricchire la serata si alterneranno sul palco del Cueva alcune delle più interessanti realtà metal sarde:
Worstenemy, attivi dal 1997 sono ormai un'istituzione nel death metal;
Icy Steel, band epic metal che recentemente ha pubblicato il quinto lavoro Guest on Heart con l'etichetta Manifest Records;
Burning Ground, nel 2017 pubblicano il loro primo album Last day of Light, un heavy metal con massicce influenze power e thrash;
Rising Silence, attivi dal 2012, suonano un metal melodico e nel 2014 è uscito il loro primo EP.
Insomma un bill di tutto rispetto per gli amanti del genere e un'occasione per festeggiare la chiusura del 2018 in buona (o cattiva a seconda dei punti vista) compagnia.

Per maggiori info: link evento

Marcella Muglia


Carrello

Ultimo numero

UX 18 sito