Pink Rock News

di Joveline

Torna, con un tris di concerti imperdibili, il Sarroch Music Expo, festival indipendente e anteprima "rock" del Karel music Expo organizzato dalla Vox Day di Cagliari. Dopo lo show del duo blues sardo Don Leone, che ha aperto le danze lo scorso 5 luglio, appuntamento con il botto dopodomani (24 luglio) con una band che ha fatto la storia della musica elettronica tra gli anni '90 e i duemila. Stiamo parlando dei Morcheeba, duo londinese formato dalla carismatica Skye Edwards e dal compositore e chitarrista Ross Godfrey, in tour con il loro ultimo album Blaze Away propongono un live esplosivo in bilico tra il trip hop, la drum'n'bass degli esordi e il rock più psichedelico degli ultimi anni e marchio di fabbrica di Godfrey. Pausa di qualche giorno e ci rivediamo il 6 agosto con un attesissimo debutto in terra sarda, gli I Hate my Village, progetto alternativo di Adriano Viterbini dei Bud Spencer Blues Explosion e Fabio Rondanini degli Afterhours a cui si sono aggiunti in corsa Alberto Ferrari dei Verdena e Marco Fasolo dei Jennifer Gentle. Il risultato? Un album omonimo e un grandissimo successo di pubblico per un genere fuori dagli schemi che combina l'afrobeat con il blues e le radici rock dei quattro musicisti. Il supergruppo, in tour da gennaio, ha ricevuto riscontri entusiastici dalla stampa specializzata (qui la recensione Underground X).
Dopo il successo delle passate edizioni che hanno ospitato nomi del calibro di Deep Purple, Motorhead, Simple Minds, Placebo, Jethro Tull, Subsonica e Negrita (solo per citarne alcuni), Vox Day rilancia con questi due concerti imperdibili organizzati in due location diverse: i Morcheeba infatti si esibiranno sul main stage dello stadio comunale, mentre gli I Hate my Village nella suggestiva cornice di Villa Siotto alle porte del paese.

Joveline

Per info e ticket  www.voxday.com









Carrello

Partner